Requisiti richiesta ecobonus 2016 COMMENTA  

Requisiti richiesta ecobonus 2016 COMMENTA  

L’ecobonus è un’agevolazione fiscale prevista per tutti i contribuenti che devono affrontare spese riguardanti interventi di riqualificazione energetica presso la propria abitazione, edifici condominiali, uffici o capannoni.

L’ecobonus 2016 prevede la detrazione del 65X100 sulle spese sostenute per gli interventi precitati. Per la richiesta sull’ecobonus 2016 servono alcuni documenti specifici:

  1. Certificazione energetica dell’edificio
  2. Scheda informativa degli interventi realizzati
  3. Attestazione di corrispondenza dell’intervento secondo i requisiti indicati dalla legge

I soggetti che possono usufruire di questa agevolazione fiscale possono essere i proprietari di un’immobile ristrutturato, sia i titolari di diritto di godimento nei confronti dell’immobile.

In quest’ultima categoria rientrano soggetti come affittuari, locatori od i titolati della nuda proprietà. Ricordate che l’importo massimo della detrazione fiscale che può essere richiesto è di 96mila euro.

Ecco ulteriori ed importanti requisiti:

  1. I soggetti IRPEF devono aver sostenuto spese esclusivamente con il bonifico, nel periodo interessato dal bonus, negli interventi di ristrutturazione dall’IRPEF al 50 o 40X100
  2. Tali interventi devono essere iniziati nel periodo precedente al pagamento effettuato per i mobili e i grandi elettrodomestici
  3. I pagamenti dei mobili ed elettrodomestici, dovranno essere effettuati tramite carta di credito, bonifico o debito.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Ricordate di conservare gli opportuni documenti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*