Rescaldina: nel bosco supermarket della droga COMMENTA  

Rescaldina: nel bosco supermarket della droga COMMENTA  

Utilizzavano un bancone in metallo posizionato all’interno della boscaglia di Rescaldina, via Balbi, da dove spacciavano per tutto il giorno, come se fosse un supermercato.


Durante l’operazione due militari, che si sono finti ciclisti di passaggio nei boschi per una gita, si sono poi avvicinati al bancone e si sono qualificati: gli spacciatori, di origine nordafricana, erano in tre e hanno cominciato a scappare correndo in diverse direzioni e spargendo lo stupefacente nel bosco circostante.


Due di loro sono stati bloccati dopo un inseguimento, arrestati per resistenza e denunciati per spaccio. Un terzo uomo invece è riuscito a far perdere le tracce, portando via la droga. Sul bancone di metallo sono stati trovati un bilancino di precisione e un flacone di metadone utilizzato come sostanza da taglio.


I due malviventi sono stati quindi arrestati e saranno sottoposti a rito direttissimo presso la Procura di Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*