Residenza papale di Castelgandolfo: come arrivare, orari apertura, prezzo biglietti COMMENTA  

Residenza papale di Castelgandolfo: come arrivare, orari apertura, prezzo biglietti COMMENTA  

Inaugurazione museo ville pontificie Castel Gandolfo: orari 21 ottobre 2016
Inaugurazione museo ville pontificie Castel Gandolfo: orari 21 ottobre 2016

Dallo scorso settembre è possibile visitare la residenza papale di Castel Gandolfo. Ecco come arrivare, gli orari di apertura e i prezzi dei biglietti.

Per espressa volontà dell’attuale pontefice Francesco I, Jorge Bergoglio, dallo scorso settembre le Ville Pontificie di Castel Gandolfo sono aperte al pubblico. Si tratta di un’occasione eccezionale di visitare i luoghi che da secoli rappresentano la residenza estiva dei papi. Castel Gandolfo si trova nei dintorni di Roma, nella zona cosiddetta dei Castelli Romani.

Leggi anche: Come fare il certificato medico


Per arrivarci, il suggerimento è di sfruttare la possibilità messa a disposizione dalla Città del Vaticano nell’ambito dei pacchetti turistici promossi per l’occasione. Si tratta di un breve viaggio in treno a partire dalla stazione interna al Vaticano, Roma San Pietro, fino ad Albano, per poi proseguire in navetta fino a Castel Gandolfo.

Leggi anche: Come fare il pesto alla genovese in casa


Per quello che invece riguarda le possibilità di visita vere e proprie, il Vaticano ha messo a punto diversi pacchetti turistici

Il primo, quello più completo, chiamato “Full Day”, consiste in un itinerario di visita fra Roma e Castel Gandolfo. Con questo pacchetto si possono visitare i Musei Vaticani, i Giardini Vaticani, le Ville Pontificie e Villa Barberini. Al prezzo di 40 euro a persona (con ridotti a 36 per tutte le persone al di sotto dei 18 anni di età e gli studenti entro i 25) si hanno a disposizione gli ingressi in tutti i luoghi citati, il trasferimento da Roma a Castel Gandolfo e il rientro.


Per chi vuole limitare la propria visita a Castel Gandolfo c’è a disposizione un secondo pacchetto, comprendente le Ville Pontificie e Villa Barberini, inclusi i trasferimenti di andata e ritorno in treno. In questo caso, il prezzo del biglietto è molto più contenuto, pari a 20 euro, con ridotto a 15 euro a persona. La terza possibilità è rappresentata da una visita al Museo del Palazzo Apostolico a Castel Gandolfo, inclusi i trasferimenti, al costo di 16 euro a persona e ridotto a 10. Quarta e ultima possibilità: la sola visita al Museo del Palazzo Apostolico, senza andata e ritorno in treno. In questo caso il prezzo del biglietto è di 10 euro, con il ridotto a 5 euro a persona.

L'articolo prosegue subito dopo


Ulteriori informazioni (fra cui gli orari possibili e disponibili di visita) possono essere trovate presso il sito ufficiale all’indirizzo https://biglietteriamusei.vatican.va/musei/tickets/do?weblang=it.

Leggi anche

Tethering
Guide

Come attivare tethering su iOS

Come trasformare il proprio iPhone o iPad in un vero e proprio hotspot cui collegare a Internet altri dispositivi? Il procedimento si chiama tethernet. Il tetherting wi-fi, meglio conosciuto come hotspot, è una funzionalità dei dispositivi di telefonia mobile che permette di condividere una connessione Internet senza fili con due o più dispositivi. Tale connessione può essere effettuata tramite LAN o Bluetooth (tramite wi-fi) o porta USB (tramite cavo). A partire dall'iPhone versione 4.2.5, il tethering è disponibile su gran parte dei modelli 4, 4S, 5, iPad di terza generazione. Tuttavia, per attivare tale funzione, è necessario agire manualmente sul Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*