Restare calmi a lavoro nonostante la frustrazione COMMENTA  

Restare calmi a lavoro nonostante la frustrazione COMMENTA  

La frustrazione è una reazione automatica in svariate situazione sia nella vita professionale che privata. Sebbene l’espressione dei propri sentimenti sia una necessità naturale dovete fare attenzione alle reazioni che avete sul posto di lavoro. Mantenete la calma a lavoro se siete frustrati per evitare errori e conseguenze negative che potrebbero influenzare la carriera e i rapporti con i colleghi e i clienti.


1

Evitate di reagire istintivamente ad un evento o situazione frustrante. Cercate di allontanarvi anche solo per un paio di minuti per riprendere il controllo invece di cedere alla tentazione di sfogarvi e dire qualcosa di inappropriato. Se non potete allontanarvi sforzatevi di rimanere in silenzio fino a che avrete ripreso il controllo.


2

Contate fino a 10 o fate qualche altro esercizio per ritrovare la calma. Fate delle respirazioni profonde per riportare le emozioni sotto controllo, mettete la lingua tra i denti per impedirvi di dire qualcosa di eccessivo a causa della rabbia.


3

Cercate di capire, una volta calmate/i, cosa vi ha fatto sentire così frustrate/i. Analizzate la situazione e le vostre reazioni, cercate di capire le reazioni e i sentimenti degli altri e di trovare una prospettiva diversa.

L'articolo prosegue subito dopo


4

Mettete per iscritto le vostre emozioni per poterle esprimere liberamente. Dopo averlo fatto, cancellate o distruggete tutto. Spesso questo sfogo aiuta a migliorare la situazione. Scrivere vi aiuta inoltre a capire quali emozioni e il motivo della frustrazione.

5

Mantenete l’interazione su un livello cortese e rispettoso anche se siete frustrati/e. Potete esprimere la vostra frustrazione anche senza ringhiare o perdere la pazienza. Affrontate le cinformazioni sulla frustrazione descrivendo la situazione e esprimendo le vostre sensazioni queste frasi sono definite “I-statement”. Ad esempio potete scrivere “mi sento frustrato quando vedo delle pratiche da archiviare e gli impiegati non lo fanno.”

Consigli

Reagire e sfogarsi sono atteggiamenti inappropriati in ambiente professionale. Se evitate un confronto quando siete arrabbiati questa decisione vi permetterà di rimanere calmi e evitare reazioni esagerate a lavoro. Potete sempre tornare sul problema in seguito e riprendere il controllo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*