RICCARDO SCAMARCIO, PRESENTA “MIELE”

Cinema

RICCARDO SCAMARCIO, PRESENTA “MIELE”

RICCARDO SCAMARCIO A FIRENZE PRESENTA “MIELE”.

Occhi verdi, alto, capelli mossi, pochi sorrisi. Riccardo Scamarcio è uno degli attori più promettenti del cinema italiano ed ha una particolarità: non ama molto parlare di se.

A Firenze, Al Cinema Flora, ha presentato il film “Miele”, diretto dalla sua compagna dal 2006, l’attrice Valeria Golino, un film che parla di amore per la vita e al suo rovescio di medaglia: la morte.

“Miele” narra la storia di Irene, una ragazza che ha deciso di aiutare le persone che soffrono: malati terminali che desiderano abbreviare l’agonia della malattia, persone le cui sofferenze intaccano la dignità di essere umano. Un giorno a richiedere il suo servizio è un settantenne in buona salute, che ritiene semplicemente di aver vissuto abbastanza.

Irene dovrà quindi rivedere tutte le sue convinzioni e le sue certezze.

Un film delicato e profondo che scava all’interno di ognuno di noi.

Barbara Cialdi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche