Ricette: Caffè Greco - Notizie.it
Ricette: Caffè Greco
Guide

Ricette: Caffè Greco

Il caffè greco o “Ellinikos Kafes” a volte noto come il caffè turco è servito in piccole tazze spesse, ed è sempre nero. Tradizionalmente in Grecia è fatto in un piccola brocca d’ acciaio o rame ma molto alta con un coperchio molto stretto – chiamato briki. Una volta fatto, il caffè greco si beve molto lentamente, assaporando il gusto, insieme ad un bicchiere di acqua fredda. Questo tipo di caffè non è per tutti , ma solo per chi ama un forte, nero e vero caffè.

In realtà ci sono quattro modi diversi di servire il caffè greco – questi sono conosciuti come sketos, metrios, Glykys o Glykys vrastos. Sketos è servito senza zucchero e quindi è molto amaro e forte, metrios non è forte e viene servito con un cucchiaino di zucchero, mentre glykys è più dolce, glykys vrastos è molto dolce ma il caffè è fatto bollire un paio di volte il che significa che non troverete più la schiuma tradizionale sulla parte superiore.

Il caffè greco è in realtà molto facile da fare, per fare la quantità (o briki) di 2 tazzine di sketos avrete bisogno di 120 ml di acqua fredda, 2 cucchiaini di caffè greco gourmet macinato finemente e un briki piccolo, se si sta facendo il metrios avrete bisogno di 2 cucchiaini di zucchero, e anche di più per il glykys.

Iniziate sempre con il briki freddo, in questo modo il caffè richiederà più tempo per bollire e ciò significa che si otterrà più sapore..quindi aggiungere il caffè e lo zucchero, se usato, e mettere il briki sul fornello a fuoco molto basso – tenere il manico con una mano mentre con l’altra mescolate fino a quando il caffè è diluito e comincia a schiumare.

Quando la fuoriuscita sarà completa togliere dal fuoco.

E ‘importante che si consenta al briki di riposare per almeno un minuto prima di servire , si versa un po ‘alla volta in ogni tazza distribuendo la schiuma uniformemente in ogni tazza fino all’orlo.

Il caffè è importante per i greci, e nei villaggi è segno di ospitalità offrire una tazza di caffè accompagnata da un bicchiere di acqua ghiacciata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*