Ricette: Insalata a 7 strati

Guide

Ricette: Insalata a 7 strati

Una ricetta semplice e veloce!
Un’idea originale da proporre ai vostri ospiti !
Il successo è assicurato!

INGREDIENTI

1 cespo di lattuga

1 Busta di piselli surgelati

5-6 Uova sode

400 g di Formaggio cheddar tagliuzzato

400 g di Pancetta

1 mazzetto di cipollotti

maionese

1/4 cucchiaino di Cipolla in polvere

1/4 cucchiaino d’ Aglio in polvere

In un grande colino, lavare la lattuga sotto l’acqua fredda. Mettere la lattuga da parte su carta assorbente e far asciugare. Aprire i piselli surgelati e versare in colino e sciacquare con acqua fredda. Lasciate i piselli nel colino fino al momento dell’uso. Prendete i cipollotti e sciacquateli sotto l’acqua fredda poi avvolgeteli in un tovagliolo di carta in modo che saranno asciutti all’occorrenza.

In un tegame di medie dimensioni, mettere le uova e coprire con acqua fredda. Portare a ebollizione l’acqua , quindi abbassare la fiamma, coprire e cuocere le uova per 15 minuti.

Dopo 15 minuti, prendere le uova e immergerle in acqua e ghiaccio per fermare la cottura. Sbucciare e tagliare a dadini l’ uovo sodo, mettere da parte fino al momento dell’uso.

Soffriggere la pancetta fino a quando diventa croccante, scolare su carta assorbente. Dopo che si è raffreddata, sbriciolare la pancetta in pezzi molto piccoli, mettere da parte fino al momento dell’uso.

In una piccola ciotola, unire la maionese,la cipolla in polvere e l’aglio in polvere e mescolare bene.

La stratificazione dell’ INSALATA

In una grande ciotola, tagliare la lattuga in pezzi e riporla in fondo alla ciotola. Prendete i piselli e spargeteli sul lato superiore della lattuga. Stendere la salsa sopra i piselli. Aggiungere le uova in cima. Cospargere il formaggio sopra le uova. Posizionare la pancetta sbriciolata e i cipollotti sulla parte superiore.Coprire il recipiente e mettere in frigorifero per almeno 12-24 ore.

Quando servo questa insalata, non mischio prima di servire, lascio che gli ospiti utilizzino un cucchiaio o una spatola per sollevare l’insalata e far si che si vedano i diversi strati.

Molte volte ho usato altri ingredienti per questa insalata come ravanelli, pomodori (senza la parte interna e semi), cetrioli, peperoni, funghi crudi, broccoli, cavolfiori e carote.

Cerco di giocare con questo piatto quando lo preparo in modo da proporre sempre diverse varianti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*