Ricette per un bagnoschiuma fatto in casa

Guide

Ricette per un bagnoschiuma fatto in casa

Molti dei prodotti che acquistiamo al supermercato sono composti da prodotti chimici che potrebbero irritare la nostra pelle. Un’alternativa è quella di preparare in casa il vostro bagnoschiuma.

Io uso personalmente questa ricetta e la consiglio a tutti.

Avrete bisogno per realizzarla della glicerina liquida che adesso si trova facilmente nei negozi. Il suo scopo è quello di aumentare l’umidità della pelle ma io qui la uso per creare le bolle. Acquista il sapone di Marsiglia che è composto da oli biodegradabili, è delicato sulla pelle e non ostruisce i pori. Grattugia il sapone con una grattugia a mano.

Vi suggerisco di usare dell’acqua distillata (che trovate sempre nei negozi) in quanto è stata privata del cloro e delle altre impurità.

Sentitevi liberi di aggiungere 3-4 gocce dell’olio essenziale che più vi piace. Se volete un profumo rilassante provate la lavanda o il sandalo. Se volete qualcosa di energizzante provate la menta o il limone.

Iniziate con un litro di acqua calda (in modo da facilitare il sapone a sciogliersi) dove metterete 110gr di sapone grattugiato.

Dopo aver mescolato aggiungere 80gr di glicerina e l’olio essenziale che avete scelto.

Mescolate gli ingredienti in un contenitore per poterlo conservare. Mettetene un po’ sotto l’acqua corrente per creare il vostro bagnoschiuma fatto in casa.

Se lo desiderate potete mettere il bagnoschiuma in piccole bottiglie graziose e regalarlo magari in un cesto insieme ad altri prodoti da toeletta fatti in casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*