Richard Gere: ora so cosa prova un senzatetto

Gossip

Richard Gere: ora so cosa prova un senzatetto

Richard Gere (Fonte: film.it)

E’ stata un’esperienza che non scorderò mai.” Questo è il commento di Richard Gere, condiviso sulla sua pagina Facebook, dopo la sua avventura nei panni di un senzatetto a New York. L’attore stava girando alcune scene del suo nuovo film in cui interpreta appunto un senzatetto.

Per sperimentare cosa prova un barbone, si è seduto a terra con i costumi di scena (pochi e sporchi stracci) e ha notato che nessuno si fermava ad aiutarlo. Solo una signora si è fermata e gli ha dato del cibo, ma nessun altro si è degnato di rivolgergli un secondo del proprio tempo. Richard Gere racconta come la gente passava donandogli al massimo un’occhiata schifata, per poi allontanarsi il più velocemente possibile. Questa esperienza, spiega l’attore, lo ha segnato nel profondo e gli ha fatto capire quanto la gente pensi solamente a sè stessa e non agli altri.

Per questo motivo, dopo le riprese del film, ha deciso di passeggiare per la grande città americana e consegnare del cibo e una banconota da cento dollari a tutti i senzatetto che trovava. Gere ha affermato che quando si trova qualcuno che ha bisogno di aiuto, noi dobbiamo aiutarlo, perchè non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati.

Qualche anno fa, Joshua Bell aveva fatto una cosa simile: il violinista aveva preso il suo strumento (datato 1713) e aveva iniziato a suonare in metropolitana. Nessuno, come successo per Richard Gere, si è accorto di chi fosse in realtà e solo poche persone si sono degnate di ascoltarlo e donargli qualche dollaro.

Leggi anche

Loading...