Come richiedere adattatore Kinect Xbox One S

Videogiochi

Come richiedere adattatore Kinect Xbox One S

come richiedere adattatore kinect per xbox one s
come richiedere adattatore kinect per xbox one s

Ecco il facile procedimento per richiedere un adattatore Kinect per la vostra Xbox One S e accedere a un modo di giocare tutto nuovo

Si, senza uno speciale adattatore non è possibile utilizzare Kinect su Xbox One S, la versione “slim” della Xbox One. Su internet è facilmente rintracciabile un adattatore con porta USB che permette di collegare la vostra Xobox One S al Kinect. Il prezzo non è comodo per tutti, si aggira infatti attorno ai 50 euro. La Microsoft comunque non si è dimenticata dei videogiocatori che hanno effettuato l’upgrade da Xbox One a Xbox One S. Per coloro che hanno cambiato la loro Xbox One per una One S è infatti disponibile un adattatore gratuito.

Richiesta via chat e via telefono

Per prima cosa, se non lo avete già fatto al momento dell’acquisto, dovete registrare sul portale Xbox Microsoft dedicato il numero di serie dei vostri prodotti Xbox One, Xbox One S e Kinect, in modo tale da garantire il possesso di tutti e tre i pezzi.

Dopodiché potete contattare il supporto Microsoft per mezzo della chat del sito. Qui troverete anche gli orari in cui gli operatori sono attivi. Il loro feedback sarà rapido e competente e riceverete il vostro supporto per Kinect a casa vostra, dopo aver fornito il vostro indirizzo.

In alternativa potete chiamare, anche se questa operazione potrebbe risultare meno comoda della rapida ed efficace chat con gli operatori. Il tempo richiesto comunque non supererà i 5-10 minuiti.

A cosa serve il Kinect

Nel caso non lo sappiate, il Kinect è un dispositivo che registra i movimenti del corpo umano. Permette di usare voi stessi per interagire con alcuni videogiochi che lo supportano. Il Kinect vi permetterà di accedere ad un’esperienza videoludica del tutto nuova. Inizialmente i giochi Kinect, come “Kinect Adventures” erano per lo più sperimentali, caratterizzati da vari mini-giochi. Non sono mancati i numerosi giochi di fitness, utili ad effettuare un allenamento fisico interattivo.

Dopo il 2011 sono però arrivati i primi giochi per Kinect davvero avvincenti, come ad esempio Tom Clancy’s Ghost Recon: Future Soldier o Call of Duty: Modern Warfare 3.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...