Ricky Martin ci presenta i suoi gemelli

Gossip e TV

Ricky Martin ci presenta i suoi gemelli

Nati ad agosto grazie a una madre surrogato, dopo quattro mesi ecco che Ricky Martin presenta in esclusiva nel prossimo numero di People i due gemelli Valentino e Matteo. Il cantante, 36 anni, ha parlato dalla sua casa a Puerto Rico sul suo desiderio di diventare padre e la decisione di cercare l’aiuto di una madre surrogato e di giocherellare prendendosi cura dei suoi gemelli, sì perché la star di Livin’ La Vida Loca non ha una tata. “Sono felice! Tutto ciò che fanno, quando sorridono o piangono, è una benedizione” – afferma Ricky Martin – “Essere un padre ti fa sentire benissimo. Questo è stato il momento più spirituale della mia vita”. La giornalista di People gli chiede com’è essere padre: “Faccio tutto da solo perché non voglio perdermi neanche un attimo. Ho un assistente personale che mi aiuta, qualcuno che si prende di cura di me mentre io mi prendo cura di loro, ma sono io quello che cambia i pannolini, che dà loro da mangiare, fa loro il bagnetto e li mette a letto.

Per ogni genitore questi sono i mesi più intensi”. La giornalista chiede a Ricky Martin perché ha scelto questo modo per diventare padre: “Avevo pensato all’adozione, ma è complicato e ci si mette più tempo. La maternità surrogata era più curiosa e rapida. E mi sono detto ‘Scelgo questa senza paura’”. Ma come sono i due piccolini? “Valentino ama dormire” – afferma Ricky Martin – “Lo chiamo Mr. Peace and Love perché è così calmo e sereno. Matteo è più vigile e attivo. Si è svegliato alle tre del mattino l’altra notte e stava lì senza far nulla”. Come educa i suoi piccoli la popstar portoricana: “Amo leggerli dei libri e raccontarli delle favore. Suono per loro e così loro sviluppano le loro personalità. Voglio dare loro informazione e crescerli con amore e onestà e dar loro autostima e tanto consenso”. Un dubbio rimane irrisolto, perché i pargoli hanno nomi italiani? …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche