Ricotta ingrottata COMMENTA  

Ricotta ingrottata COMMENTA  

Dalla cagliata del pecorino delle fate, si produce questa ricotta appesa a stagionare in grotta, avvolta in un canovaccio per sei mesi, per essere poi ricoperta da crusca, onde evitare l’asciugatura veloce.

Questo latticino prodotto con latte crudo ha un aspetto periode e un gusto delicato, leggermente saporito. Viene prodotto in forme da 0,600 a 1,2 Kg.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*