Ridere durante l'amplesso: perchè fa bene

Ridere durante l’amplesso: perchè fa bene

Sesso & Coppia

Ridere durante l’amplesso: perchè fa bene

Ridere durante l'amplesso: perchè fa bene
Ridere durante l'amplesso: perchè fa bene

Ridere quando si ha un amplesso, non ha effetti negativi, anzi fa bene a livello psico-fisico. Scopriamo il perché fa bene

Come ben è risaputo ormai, ridere durante un amplesso, non è più vista come una stranezza o per diminuire le prestazioni del proprio partner.

Di recente si è scoperto attraverso una ricerca fatta dall’università di Stanford, che ridere fa solo bene alla nostra salute. Ridere, attiva le zone del piacere e della gratificazione del nostro cervello. La stessa cosa accade anche quando si ha un rapporto sessuale.

Infatti gli uomini amano le donne che ridono o scherzando piuttosto di una lei con il muso lungo e troppo seria. Perché è preferibile una donna che abbia senso dell’umorismo?

Semplice, per l’uomo la donna appare naturale e spontanea nella sua risata, intuendo che prova realmente un piacere estremo stando con il proprio partner che finto.

Ma soprattutto ridere durante l’orgasmo aiuta ad avere più percezione del piacere che si prova in quel momento.

Quando la donna ride assieme al proprio partner, accende la voglia di avere rapporti sessuali e stimola molto la fantasia erotica. Questo fa si di avere più intesa con il partner e meno monotonia a letto.

La risata aiuta ad avere un primo approccio e una buona sintonia tra persone che si sono conosciute da poco. Infatti conoscendo un estraneo, si ha più curiosità nel volerla conoscere.

Molti uomini si sentono a proprio agio quando una donna ride alle proprie battute.

Questo non fa altro che rafforzare la prestazione sessuale, riducendo l’ansia. Avere una donna che critica sempre anche sotto le coperte, spassiona i boys.

Bisogna comunque saper trovare e cogliere il momento giusto per poter ridere, per non sembrare insensibili. Infatti, se si ride in un momento sbagliato, il partner potrebbe interpretare diversamente la risata, considerandola come una critica o una presa in giro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche