Riducono bimbi in schiavitù: tre condanne a Torino

Cronaca

Riducono bimbi in schiavitù: tre condanne a Torino

Riducono bimbi in schiavitù: tre condanne a Torino
Riducono bimbi in schiavitù: tre condanne a Torino

Bimbi ridotti in schiavitù a Torino.

Piccoli bimbi, non ancora adolescenti, sfruttati, ridotti a lavare vetri delle auto o a chiedere l’elemosina in Piazza Rebaudengo nelle vie della periferia di Torino.

Con il freddo, vestiti di pochi indumenti, decisamente inadatti agli inverni del capoluogo piemontese, venivano costretti a compiere questi lavori, e anche di estate i tre bambini venivano sfruttati senza pietà e picchiati se non portavano ai loro tre sfruttatori il denaro necessario.

Una storia che mette i brividi, uscita fuori solo grazie all’intervento della Polizia Municipale, che ha arrestato tre romeni, colpevoli di aver sfruttato i bimbi senza pietà. Oggi le condanne: due a 5 anni e 4 mesi, una a 6 anni. Condanne che sanno di giustizia per quei tre bambini, che ora finalmente posso crescere come meritano. Il più piccolo, di appena 2 anni, può essere adottato, mentre gli altri due sono stati affidati ad una struttura, che li crescerà dovutamente.

1 Trackback & Pingback

  1. Riducono bimbi in schiavitù: tra condanne a Torino | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...