Rientra a casa in anticipo: trova la moglie a letto con un’amica

Cronaca

Rientra a casa in anticipo: trova la moglie a letto con un’amica

moglie con amica

Ha trovato la moglie in atteggiamenti intimi con un'amica, è accaduto in un comune vicino Vicenza ed è finita a schiaffoni e coltellate

E’ a dir poco incredibile quanto avvenuto in un piccolo centro del Vicentino, nella valle dell’Agno. Una vicenda che sembra essere uscita da qualche soap opera ma che è in realtà accaduta sul serio ed ha immediatamente fatto il giro del paese varcandone i rapidamente i confini. Protagonista sfortunato è un uomo che domenica scorsa ha fatto rientro a casa prima di quanto avesse preventivato, facendo una sorpresa decisamente inaspettata.

Ma andiamo con ordine: l’uomo sarebbe dovuto tornare a casa il giorno seguente ma è riuscito ad anticipare i tempi e così appena passata la mezzanotte di domenica 9 luglio ha varcato la soglia della sua abitazione, convinto di trovare la moglie e farle probabilmente un’inaspettata sorpresa. In realtà è stata però la moglie a fare una sorpresa a lui, lasciandolo decisamente a bocca aperta ma scatenando anche un vero e proprio putiferio.

Ecco cosa ha visto l’uomo appena rientrato a casa

La scena che si è presentata davanti agli occhi dello sfortunato marito è stata davvero inattesa: l’uomo infatti ha trovato la moglie in atteggiamenti intimi con un’amica.

Dopo un attimo di stupore però, l’ira ha preso il sopravvento e, come una furia, si è avventato sulla moglie e sull’altra donna cominciando a schiaffeggiare entrambe, accompagnando il tutto con urla e pesanti offese. Un litigio molto acceso durato diversi minuti che ha avuto un epilogo piuttosto pesante. La donna colta in flagrante con la moglie infatti ha preso la borsa estraendo un coltellino con il quale ha colpito l’uomo furioso per due volte, raggiungendolo alla schiena e al torace e provocando due ferite. La situazione si è placata alla vista del sangue ed uno di loro ha allertato i sanitari che in pochi minuti hanno raggiunto la casa e trasportato l’uomo all’ospedale di Arzignano mentre le due donne si sono recate al pronto soccorso per ricevere alcune medicazioni.

Data l’entità del litigio, nell’abitazione sono arrivati anche i Carabinieri della compagnia di Valdagno per raccogliere le testimonianze ed effettuare una ricostruzione dei fatti.

Secondo quanto emerso, il matrimonio era in bilico: i due non stavano vivendo un periodo particolarmente felice e la moglie avrebbe trovato consolazione tra le braccia dell’amica che però è stata denunciata per lesioni personali, accusa della quale dovrà rispondere in tribunale. Inoltre tutti potrebbero presentare querele e con molta probabilità, data la situazione, la coppia potrebbe optare per il divorzio. Una vicenda del genere non poteva rimanere confinata tra le mura domestiche e così, complice il passaparola, si è diffusa a macchia d’olio riempiendo anche le pagine dei giornali locali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche