Riesling Brauneberger Juffer – Sonnenuhr Goldkapsel Trocken 2014, Weingut Martin Conrad

Vini

Riesling Brauneberger Juffer – Sonnenuhr Goldkapsel Trocken 2014, Weingut Martin Conrad

Nella Mosella tedesca si producono alcuni dei vini bianchi più interessanti al mondo, per lo più grandi interpretazioni di Riesling, il vitigno più rappresentativo della Germania del vino. In località Brauneberg sorge l’azienda vitivinicola Martin Conrad, una delle realtà storiche della zona con radici risalenti al lontano 1558; siamo nelle terre del Riesling, il quale copre ben il 95% dell’intero vigneto, con un rimanente 5% dedicato al Weissburgunder. Dai circa sei ettari aziendali vengono realizzate ogni anno intorno alle trentottomila bottiglie, dai Riesling più secchi alle versioni con ampio residuo zuccherino.

Oggi assaggiamo una delle punte produttive della cantina tedesca, il Riesling Brauneberger Juffer – Sonnenuhr Goldkapsel Trocken, la cui annata 2014 si presenta di un meraviglioso colore giallo paglierino, con ampie striature dorate; al naso propone tanta frutta ed una certa mineralità richiamando l’ananas, la pera, il biancospino ed il litchi. In bocca si esprime con una marcata freschezza, molto tipica, sorretta da buona mineralità ed una discreta struttura; di buona eleganza, si prolunga in lunghezza con tutto il suo carattere; lo proverei in abbinamento con il rombo al forno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche