Rifiutato dalla ragazza conosciuta sul web, la uccide COMMENTA  

Rifiutato dalla ragazza conosciuta sul web, la uccide COMMENTA  

2

Gli ha detto di vederlo solo come un amico e per questo l’ha uccisa tagliandole la gola. E’ accaduto in Inghilterra, a Middlesborugh dove i due, che si erano conosciuti in un sito di incontri, si sono visti di persona e dopo il primo incontro per Tony Griffin è scoccata la scintilla. Non è però stato lo stesso per la ragazza che ha preferito considerarlo un amico. Il giovane, affetto da una grave forma di autismo, ci è però rimasto male, al punto che al secondo incontro ha estratto un coltello, dopo aver accompagnato la coetanea in un bosco, e qui l’ha uccisa. Dopo la passeggiata, nel corso della quale la ragazza gli ha detto di vederlo solo come un amico, Tony che indossava guanti neri le ha chiesto, “Cosa pensi di me?”. Lei ha risposto “sei un bravissimo ragazzo” ma in ventenne ha replicato, “non credo proprio” e poi l’ha uccisa. Arrestato è stato rinchiuso in un ospedale psichiatrico poichè considerato un individuo molto pericoloso.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*