Rihanna, il video censurato con pose hot

Cultura

Rihanna, il video censurato con pose hot

Censure a non finire per “Pour It Up”, il nuovo video di Rihanna, definito volgare, osceno e pornografico anche dai suoi stessi fan, che hanno riempito di critiche i social network. Video nel quale Rihanna, semi svestita in pose decisamente hot, si presenta prima sedua su un trono dorato coperta solo da un bikini tempestato di pietre preziose e con i tacchi a spillo; poi fa la lap dance leccando mazzette di banconote e bala su una sedia in modo provocante.

Un video che non piace e per il quale sono intervenuti anche gli esperti: “Non importa quanto le persone possano parlare del suo valore artistico, bisogna essere oggettivi e lei in questo modo svilisce le donne, immedesimandole con l’immagine della prostituta” ha detto, la dott.ssa Helen Wright, ex-presidentessa della Girls’ School Association britannica, che ha invitato le mamme a non far vedere il video ai loro figli.

“Gli adolescenti sono impressionabili, questo video trasmette la solita brutta storia di schiavitù femminile, non l’emancipazione e l’uguaglianza – ha aggiunto – Proprio per questo i genitori dovrebbero impedire ai loro figli di di vederlo, meglio ancora sarebbe se Rihanna stessa riconoscesse la sua responsabilità come figura pubblica e si impagnasse a promuovere un’immagine positiva e sana della donna, non sminuirla nascondendo queste immagini scandalose sotto il nome di “arte” per soli interessi commerciali“.

Su Youtube però il video, inserito il 2 ottobre, ha ottenuto quasii 43 milioni di visualizzazioni.

http://www.youtube.com/watch?v=ehcVomMexkY

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.