Rimane incinta a 13 anni, mamma sotto accusa: “faceva entrare un 41enne in camera sua”

Cronaca

Rimane incinta a 13 anni, mamma sotto accusa: “faceva entrare un 41enne in camera sua”

Lascia entrare un pedofilo nella cameretta di sua figlia per lasciare che abusasse della bambina. Aurora Vertiz, 55 anni, è stata accusata di aver favorito la relazione tra un 41enne e sua figlia di appena 13 anni. La bambina avrebbe ricevuto visite in camera sua nel cuore della notte e sarebbe stata costretta a continui rapporti sessuali con l’uomo fino a restarne incinta.

Il Procuratore di Stato Kim Przekota ha detto di Vertiz: ‘L’imputato era a conoscenza della relazione sessuale.

‘Ha permesso all’uomo di muoversi in casa e condividere il letto con la figlia allora di 13 anni.’
Mentre la donna ha dovuto presentarsi in tribunale oggi, non si sa se l’uomo che si dice abbia fatto sesso con lei figlia minorenne sia stato accusato, ma come riporta il giornale locale, la mamma e l’uomo, ora rischiano di finire in carcere, mentre la piccola 13enne è stata affidata a una struttura in cui ha messo alla luce il suo bambino nel mese di gennaio.

1 Trackback & Pingback

  1. Rimane incinta a 13 anni, mamma sotto accusa: “faceva entrare un 41enne in camera sua” | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche