Rimedi alimentari naturali per combattere l’alito cattivo

Guide

Rimedi alimentari naturali per combattere l’alito cattivo

(di Rose Elizabeth C. Kitchen*)

Nessuno vuole l’alito cattivo. E’ imbarazzante, soprattutto nelle situazioni sociali e ancor più in un appuntamento. Ho sempre sofferto di secchezza della bocca e se non sono meticolosa nel sorseggiare acqua e lavarmi i denti ogni volta che mangio, soffro di alitosi, perché non ho abbastanza saliva per neutralizzare i resti del cibo. Tuttavia, ho trovato alcuni rimedi naturali che mi hanno aiutato a mantenere il mio alito fresco non offendendo così nessuno, anche nei momenti in cui non sono in grado di correre a lavarmi i denti.


Evitare certi cibi

Si sa che alcuni alimenti fanno sì che l’alito diventi poco meno che desiderabile. Anche se non evito del tutto cibi che contengono cipolla e aglio, li evito nei giorni in cui la bocca è molto secca e quando non sono in grado di lavarmi i denti subito dopo mangiato. Inoltre, quando li mangio, mi piace bere, insieme a loro, della semplice acqua.

Questo sembra contribuire a ridurre un po’ il loro forte sapore.


Foglie di coriandolo essiccate

Non sono una grande fruitrice di gomme da masticare, a volte mi sembra anche di sentire la bocca più asciutta. Ho scoperto che le foglie di coriandolo essiccate possono essere masticate e alleviano l’alito cattivo. Sono particolarmente efficaci contro le cipolle e l’aglio.


Sciacquare la buccia di melograno

La si potrebbe utilizzare come collutorio per gargarismi, sciacquando e sputando. Per farlo, prendo le bucce essiccate di melograno e le metto nell’acqua già bollita. Successivamente, le metto in frigo in modo che abbiano il tempo di raffreddarsi. Una volta fredde, ne faccio l’uso che devo. Quando mangio cibi forti o trascorro una brutta giornata fatta di secchezza della bocca oppure devo solo rinfrescarmi un po’, faccio i gargarismi, gli sciacqui e il mio respiro migliora immediatamente. Io di solito faccio i gargarismi e gli sciacqui per circa 60 secondi.


Cibi ricchi di vitamina C

In primo luogo, la vitamina C è perfetta per il sistema immunitario e aiuta a mantenere la salute generale dei denti.

Poi c’è anche un alto contenuto di agrumi in questa vitamina, come lime dolci, limoni e arance, ideali per migliorare l’alito. Basta succhiare uno spicchio di questi frutti, o aggiungerli a un tè non zuccherato a base di erbe, una soluzione rapida per l’alito cattivo. Io personalmente amo mettere arance fresche nel tè verde e poi del ghiaccio. E’ dissetante e rinfresca l’alito.


*Rose è una scrittrice freelance di medicina con un background nel settore sanitario. E’ scrittrice freelance da cinque anni. Rose è anche editor e scrive su diversi temi, come lo sport.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*