Rimedi antichi per il mal di denti - Notizie.it
Rimedi antichi per il mal di denti
Guide

Rimedi antichi per il mal di denti

Nei tempi antichi, le persone curavano il mal di denti con ingredienti che si trovavano in casa. A quei tempi infatti il dentista poteva essere lontano o le finanze potevano influenzare la possibilità delle persone di ricevere assistenza medica. Questi rimedi antichi per il mal di denti sopravvivono ai giorni nostri e le persone li utilizzano ancora per alleviare il dolore dato dal mal di denti. I rimedi casalinghi possono funzionare per un po’ ma l’unico modo per curare il mal di denti è recarsi da un dentista.

Liquore

Il whisky è un rimedio molto conosciuto e largamente utilizzato per trattare il mal di denti. Direttamente o indirettamente, questo liquore contribuisce ad un miglioramento. Bere whisky, bourbon o scotch. Se si beve abbastanza si può essere in grado di dimenticare il dolore al dente. Questo rimedio ha degli ovvi inconvenienti. Sarebbe meglio applicare il whisky direttamente sulla zona colpita. Il whisky intorpidisce e riscalda e può alleviare di poco il dolore, ma l’effetto anestetico scompare velocemente.

Ghiaccio

Il ghiaccio è un metodo meno conosciuto per curare i mal di denti.

Non bisogna mettere il ghiaccio sul dente. Posizionare un cubetto di ghiaccio tra i polpastrelli del pollice e dell’indice per alcuni minuti. Questo metodo invia un effetto anestetico lungo le vie nervose, è necessario qualche minuto per beneficiare degli effetti anestetici, con un tasso di efficacia presumibilmente del 60 o 90%.

Erbe e spezie

Le erbe e le spezie sono state utilizzate nel corso della storia fino ai giorni nostri. Comuni ingredienti culinari possono fornire un sollievo temporaneo dal dolore causato dal mal di denti. Aglio e chiodi di garofano hanno tre impieghi possibili. Sbucciare uno spicchio d’aglio, tagliarne un pezzetto, mettere un pizzico di sale sullo spicchio d’aglio, che ha proprietà antibatteriche, e posizionarlo sul dente dolorante fin quando il dolore scompare. Anche l’olio di chiodi di garofano procura sollievo ed è infatti un ingrediente di molti collutori. Inoltre i dentisti utilizzano l’olio di chiodi di garofano come disinfettante e secondo Holistic Online, ha proprietà antimicrobiche.

Mettere una goccia di olio di chiodi di garofano sulla zona interessata. Non utilizzare l’olio per i bambini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*