Rimedi casalinghi afte

Guide

Rimedi casalinghi afte

Le afte sono piaghe che si formano improvvisamente sulla bocca e sulla lingua per diverse cause, tra cui il manifestarsi del virus “Herpes simplex tipo 1”. Tale virus rimane latente nell’organismo fino a quando non si verifica un evento scatenante: stress, febbre, influenza, traumi di vario genere, ciclo mestruale. Per eliminare questo fastidioso inconveniente esistono alcuni efficaci rimedi naturali o casalinghi. Poiché le afte possono essere anche abbastanza dolorose, il ghiaccio applicato per alcuni minuti ogni ora può ridurre il fastidio e lenire il dolore.

Altro rimedio utile per guarire dalle afte è l’olio extravergine di noce di cocco, da applicare sulla parte interessata appena si avverte il fastidio. In via preventiva, l’olio di cocco può anche essere bevuto: pare che bere quotidianamente questo olio impedisce al virus di manifestarsi. Tra i rimedi per le afte figura anche il tè, da applicarsi direttamente sulla zona interessata.

Mettere una bustina di tè sulla zona colpita dopo averla fatta raffreddare facilita la guarigione ed attenua il dolore.

Applicare un pizzico di sale sulla zona colpita dall’afta premendo su di essa per qualche minuto accelera i tempi di guarigione ed è un rimedio efficace. Per prevenire la formazione di afte è importante condurre uno stile di vita sano ed equilibrato, evitando il consumo di cibi contenenti conservanti e additivi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*