Rimedi casalinghi per denti più bianchi

Guide

Rimedi casalinghi per denti più bianchi

Tutti vogliamo un sorriso splendente, ma caffè, thè, bevande gassate e persino alcune medicine possono avere un impatto negativo sui denti. Per renderli bianchi di nuovo, puoi andare dal dentista e pagare per uno sbiancamento professionale, oppure puoi risparmiare un po’ di soldi usando cose che probabilmente hai già in giro per casa.

ACQUA OSSIGENATA

L’acqua ossigenata è conosciuta per pulire le abrasioni della pelle, ma può anche aiutare a sbiancare i tuoi denti. Tieni un paio di cucchiaiate in bocca per uno o due minuti. Sputa e pulisci con acqua fresca. Per eliminare il sapore, lavati i denti con un dentifricio alla menta.

BICARBONATO

Versa un po’ di bicarbonato in una piccola tazza o nel palmo della tua mano. Immergici uno spazzolino bagnato e lavati i denti con quello. Risciacqua con del collutorio o spazzola di nuovo i tuoi denti con un dentifricio alla menta.

FRAGOLE FRESCHE

Rompi delle fragole in una piccola tazza o in una ciotola. Metti l’impasto ottenuto su uno spazzolino e lavati i denti come faresti con un dentifricio. Dopo, lavati i denti con un dentifricio normale per rimuovere gli zuccheri delle fragole.

CENERE

Applica la cenere ottenuta da legna dura su uno spazzolino bagnato oppure mischiala ad un dentifricio. L’idrossido di potassio presente nella cenere sbiancherà i tuoi denti. Tuttavia, è una sostanza molto abrasiva, che non deve essere usata spesso perchè potrebbe erodere lo smalto dei tuoi denti. Risciacqua la bocca e poi spazzola con un dentifricio non abrasivo.

COMBINAZIONI

Mischia due dei prodotti sopra indicati per un effetto sbiancante ancora più forte. Non dimenticarti di lavarti i denti usando il dentifricio dopo ogni trattamento sbiancante, e non esagerare con i trattamenti sbiancanti perchè potresti rovinare lo smalto dei tuoi denti, rendendoli più soggetti alla carie.

EVITA

Non lavare i tuoi denti col succo di limone o il succo di qualsiasi altro agrume. L’acido rimuoverebbe il calcio dai tuoi denti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...