Cuoio capelluto secco: rimedi casalinghi semplici ed efficaci
Rimedi casalinghi per il cuoio capelluto secco
Salute

Rimedi casalinghi per il cuoio capelluto secco

Cuoio capelluto secco

Il cuoio capelluto secco è un fastidioso problema dovuto alla mancanza di idratazione. Per contrastarlo esistono diversi rimedi casalinghi.

Il cuoio capelluto secco è un problema piuttosto diffuso che si verifica in mancanza di una sufficiente idratazione e che si accompagna spesso a un fastidioso prurito. Tra i fattori scatenanti troviamo ad esempio l’utilizzo di prodotti per capelli troppo aggressivi, i cambiamenti di temperatura o uno stile di vita scorretto. Per contrastare la secchezza del cuoio capelluto si può ricorrere a diversi rimedi casalinghi, che prevedono l’utilizzo di ingredienti facilmente reperibili e a basso costo.

Le cause del cuoio capelluto secco

I fattori in grado di condurre a un cuoio capelluto secco si possono suddividere in due principali categorie. Parliamo di fattori interni quando facciamo riferimento a cause di tipo organico e di fattori esterni quando invece parliamo di cause al di fuori del nostro corpo.

Fattori interni

Tra le cause interne troviamo lo stress e l’invecchiamento. A provocare il cuoio capelluto secco potrebbero ugualmente entrare in gioco fattori di tipo ormonale oppure alcune malattie della pelle, quali la psoriasi e la dermatite seborroica.

Fattori esterni

Tra i fattori esterni in grado di determinare secchezza e irritazione al cuoio capelluto troviamo innanzitutto l’utilizzo di prodotti per capelli troppo aggressivi (spray, shampoo, balsami…).

L’esposizione eccessiva al sole o, al contrario, a temperature troppo rigide sono altre possibili cause. Ugualmente responsabili possono essere l’inquinamento ambientale e l’utilizzo di alcuni farmaci, così come uno stile di vita scorretto (fumo o alimentazione non equilibrata).

I rimedi casalinghi

Per contrastare il cuoio capelluto secco esistono diversi rimedi casalinghi che, con una spesa molto bassa e in modo del tutto naturale, vi permetteranno di sbarazzarvi di questo fastidioso problema. Qui vi proponiamo alcuni dei più efficaci.

Olio di Oliva, miele e latte

L’olio di oliva è un ottimo idratante, il miele ammorbidisce la pelle secca rendendola morbida e liscia e il latte contiene vitamina D. Il mix di questi tre ingredienti è quindi un vero toccasana per i capelli e il cuoio capelluto.
Mescolare 1/2 tazza di ciascuno dei tre ingredienti: olio extra vergine di oliva, miele e latte scremato. Amalgamare bene il tutto. Applicare sul cuoio capelluto secco, lasciando agire la miscela per almeno trenta minuti.

Risciacquare il composto con acqua corrente, finché l’acqua non sarà pulita.

Miele, aceto e Tea Tree Oil

L’aceto di mele è un vero e proprio toccasana per il prurito determinato dal cuoio capelluto secco.
Mescolare accuratamente 1/2 tazza di aceto di sidro di mele con 1/2 tazza di miele chiaro. Aggiungere 2 gocce di Tea Tree Oil e mescolare nuovamente. Applicare sul cuoio capelluto, massaggiando bene l’impasto nelle aree asciutte. Lasciare il composto sul cuoio capelluto per 30 minuti prima di sciacquare con l’acqua corrente. Ripetete due volte alla settimana, fino alla scomparsa di secchezza e prurito.

Aloe Vera

Utilizzata fin dall’antichità per lenire, idratare e ammorbidire la pelle irritata l’aloe vera rappresenta un rimedio molto efficace per chi soffre di cuoio capelluto secco. Massaggiare il gel sul cuoio capelluto irritato, lasciando agire per trenta minuti. Risciacquare abbondantemente con l’acqua corrente fino a quando tutte le tracce di esso se ne sono andate.

Ripetere questo processo due volte a settimana per tutto il tempo necessario per curare il cuoio capelluto secco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sudore
Salute

Rimedi per il sudore

di Notizie

Il sudore è un effetto sgradevole e spesso imbarazzante: vediamo come contrastarlo con semplici accorgimenti di buonsenso e cibi adatti.