Rimedi casalinghi per il naso secco

Rimedi casalinghi per il naso secco

Salute

Rimedi casalinghi per il naso secco

naso secco

Il naso secco può rivelarsi molto scomodo. A volte il rimedio è proprio in casa e con semplici soluzioni si può trovare facilmente sollievo.

Il naso secco è un problema per molte persone. Anche se va e viene, dà sempre fastidio. Ci sono molti rimedi con cui potete aiutarvi e la maggior parte sono casalinghi. Il naso secco è un sintomo che si manifesta maggiormente con l’avanzare dell’età o a chi soffre di allergie. Le strutture che secernono il muco si infiammano, ostruendo le cavità nasali. Questo disturbo, di solito, facilita la formazione di croste, il sanguinamento e la riduzione dell’olfatto.

Cause del naso secco

  • La rinite è l’infiammazione della mucosa nasale dovuta a virus o batteri infettivi. L’infiammazione può presentarsi anche per motivi anatomici, ossia per la presenza di troppo capillari nel cavo nasale (o perché troppo sensibili). Il sintomo di questa patologia si chiama rinorrea, cioè una produzione eccessiva di muco dalla mucosa infiammata che provoca starnuti e la sensazione del naso chiuso.
  • Sindrome di Sjögren. Questa patologia è un’infiammazione sistemica.

    È una malattia cronica autoimmune che colpisce di migliaia di persone nel mondo, a maggioranza femminile. Il sistema immunitario non riconosce più le proprie cellule, tessuti ed organi e attacca soprattutto le ghiandole salivari e lacrimali. Le distrugge provocando il disturbo del naso secco, bocca secca o occhi secchi. Il corso della sindrome di Sjögren rispecchia quello delle malattie autoimmuni. Può danneggiare organi vitali con una sintomatologia a fasi alterne, da lievi disturbi a periodi più prolungati e acuti. Sembra che ci sia una predisposizione genetica per chi soffre di questa sindrome.

  • Allergie respiratorie. I soggetti che soffrono di allergie tendono ad avere il naso occluso e questo provoca secchezza e malfunzionamento delle mucose nasali che, quindi, si infiammano.
  • Altre cause. Il naso secco può essere causato anche dall’effetto collaterale di alcuni farmaci. L’abuso di decongestionanti nasali e antistaminici sono i maggiori responsabili. Possono influire sul naso secco anche troppo riscaldamento o aria condizionata, clima molto secco o contatto con fumo, polveri, polline e pulviscolo atmosferico.

Secchezza nasale rimedi naturale

Molte persone riescono a risolvere da sole i loro sintomi.

Vediamo qualche rimedio che si può fare in casa.

Fluidi. Qualcosa di semplice come i fluidi possono aiutare con il problema del naso secco. Aumentare l’assunzione di liquidi può contribuire ad alleviare i sintomi. Bere liquidi aiuta ad idratare i tessuti del corpo, compreso il tessuto che si trova nel naso. Queste semplici azioni aiutano a portare sollievo.

Soluzione salina. Qualsiasi soluzione salina aiuta il naso secco. Prendi un contagocce e assicurati che sia sterilizzato. Riempilo con acqua tiepida per irrigare i passaggi nasali. Ci sono soluzioni saline in farmacia che rispondono alle stesse esigenze. Si tratta di prodotti che si usano coi bambini piccoli quando
hanno il raffreddore o per pulire loro il naso. Ripeti questa operazione tutte le volte che è necessario. Vedrai che non mancherà la sensazione di sollievo.

Vaselina. La vaselina è eccellente per il naso secco. Mettine un po’ sul dito o su un batuffolo di cotone e applicala all’interno del naso.

Questo metodo aiuta a tenere il naso umido per un periodo più lungo. La vaselina è conosciuta proprio per il sollievo immediato che riesce a restituire. È possibile ripetere questo trattamento tutte le volte che ne hai bisogno.

Umidificatore. Per chi soffre di secchezza del naso non dovrebbe mancare un umidificatore in casa. Se non si dispone di un umidificatore, ci sono diversi modi per creare umidità in casa. Metti delle ciotole di acqua nelle stanze, possibilmente dove non c’è il pericolo di andarci a sbatterle e rovesciarle. Ciò contribuisce a mantenere il livello di umidità all’interno della casa, che è fondamentalmente quello che serve per alleviare il naso secco. Il livello adeguato di umidità è intorno al 50%- 60%. Se la sorgente di calore deriva dal riscaldamento elettrico, metti una lattina di acqua su ogni elemento che emette calore. Sarai sorpresi dalla differenza.

Vaporizzatori. Impostate un vaporizzatore in camera da letto. Questo aiuterà a dormire meglio tutta la notte e alleviare il naso secco.

Il vaporizzatore inumidisce l’aria nella vostra camera da letto, e il giorno dopo sarete anche più riposati.

Medicazione. Il supporto di medicamenti non è un rimedio casalingo diretto per il naso secco, ma è qualcosa di molto importante. È necessaria una visita dal medico di fiducia perché alcuni farmaci potrebbero aggiungere disagio al problema del naso secco. Se ti accorgi che alcuni dei farmaci in uso per altre patologie ti danno questo problema rivolgiti subito al medico, chiedendo se possibile interromperli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Leggi anche