Rimedi con il miele per la tosse COMMENTA  

Rimedi con il miele per la tosse COMMENTA  

Il miele è uno dei molti miracoli della natura. Esso è stato utilizzato per migliaia di anni per aiutare a trattare varie condizioni mediche, compresa la tosse. Il miele è ricco di enzimi ed è antibatterico. Ci sono vari modi per usare il miele come soppressore della tosse, alcuni più efficaci di altri.


Sciroppo per la tosse all’aglio

Lo sciroppo per la tosse all’aglio può non sembrare la cosa più appetitosa al mondo, ma sconfigge la tosse meglio di molti farmaci. Gli enzimi curativi nell’aglio aiutano a riportare alla salute le vie respiratorie, idrata i passaggi aerei guarendo la tosse. Per prepararlo, tagliate alcuni spicchi di aglio e metteteli in un barattolo. Coprite l’aglio con il miele e chiudete con il coperchio. Mettete la mistura in frigo in infusione per non meno di 24 ore. Quando avete la tosse, prendete un cucchiaio di mistura e la tosse dovrebbe lentamente diminuire.


Latte e miele

Il latte dona sollievo alle vie aeree doloranti grazie alla sua consistenza un po’ densa. Quando unito al miele, avete un ottimo rimedio contro la tosse. Per prepararlo, fate scaldare un po’ di latte sul fornellino, senza farlo bollire. Versate il latte in una tazza e mescolatevi un cucchiaio di miele. Aspettate 30 secondi in modo che il miele si dissolva. Prima di andare a letto, bevete lentamente la mistura.


Tonico al miele

Questo è davvero molto semplice da fare. Mescolate un cucchiaio di miele in un bicchiere di acqua bollente. Aggiungete alcune gocce di succo di limone e bevete lentamente quando avete la tosse.

L'articolo prosegue subito dopo

Il succo di limone e il miele hanno proprietà curative.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*