Rimedi ecologici alternativi COMMENTA  

Rimedi ecologici alternativi COMMENTA  

Risolvere piccoli inconvenienti quotidiani in modo semplice e naturale è possibile. Ecco qualche esempio. Una macchia di unto sul vestito? Provate ad applicare farina e talco senza strofinare. Macchie di vino sulla camicetta o sul divano? Coprite il tessuto con un po’ di sale, lasciate riposare un po’ prima di lavare; se il sale non è subito disponibile, in alternativa si può utilizzare il sifone del selz. Per eliminare il cattivo odore dalle scarpe provate a metterle in un sacchetto e riporle nel congelatore per tre giorni, pare che funzioni.


Macchie di penna biro su divani o tessuti in genere? Utilizzate latte freddo e cotone idrofilo, e provate a smacchiare delicatamente. Ci sono tracce di trucco sulla camicetta? Utilizzate una fetta di pan carrè come spugnetta e il risultato è assicurato: tracce di cipria e fard spariranno come per magia.

Cera di candela sull’abito? Nessun timore, dopo averla fatta asciugare, passateci su il ferro caldo mettendo in mezzo un foglio di carta da cucina, che assorbe meglio la cera.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*