Rimedi naturali per le vertigini - Notizie.it

Rimedi naturali per le vertigini

News

Rimedi naturali per le vertigini

i1642

Quando gira la testa o, al contrario, si ha la sensazione che sia la stanza a muoversi, le cause possono essere diverse. Se il medico esclude malattie specifiche, le soluzioni naturali possono aiutare. Nel caso in cui le vertigini siano dovute ad artrosi cervicale, è utile il macerato glicerico di giovani getti di edera del Giappone o vite del Canada (Ampelopsis veitchii): 30 gocce in due dita di acqua prima di colazione e cena per 15 giorni permettono la riduzione dell’infiammazione delle articolazioni cervicali, responsabile del problema. Quando le vertigini sono la somatizzazione di stati di ansia, sono spesso associate a tensioni della nuca e mal di testa.

In questi casi, è utile il macerato glicerico di gemme di tiglio argentato (Tilia tomentosa): 30 gocce in due dita di acqua prima di colazione, di pranzo e prima di dormire per 15-20 giorni rilassano la muscolatura della nuca. Tale rimedio ha proprietà ansiolitiche, antispasmodiche e sedative.

Nelle persone in là con gli anni, le vertigini possono essere causate da riduzione di afflusso di sangue al cervello, dovute ad un irrigidimento delle pareti delle vene.

In questo caso, è preziosa la tintura madre di ginkgo (Ginkgo biloba): prenderne 30 gocce in due dita di acqua prima di colazione per un mese, ripetendo la cura ogni due o tre mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche