Rimedi omeopatici per l’osteoporosi in menopausa COMMENTA  

Rimedi omeopatici per l’osteoporosi in menopausa COMMENTA  

Rimedi omeopatici per l'osteoporosi in menopausa
Rimedi omeopatici per l'osteoporosi in menopausa

Osteoporosi e menopausa: alcuni rimedi omeopatici per affrontare due alleati nemici delle donne. Prevenzione e rimedi naturali.

Durante il periodo della menopausa, l’osteoporosi è una condizione comune a molte donne, per via della minore produzione di ormoni estrogeni: essi aiutano ad aumentare la fase anabolica di costruzione dell’osso, che tende a diminuire in questo periodo di vita. Inoltre, per lo stesso motivo, si ha una scarsa assimilazione di vitamina D, indispensabile affinchè l’intestino riesca ad assorbire il calcio.


Come affrontare, quindi, questa condizione? Intanto è inutile dire che alla base sarebbe più utile cercare di fare un discorso preventivo più che di soluzione al problema. Alimentazione corretta, attività fisica, uno stile di vita sano sono sempre i migliori alleati per restare il più possibile lontano (o per lo meno per avere meno danni possibili) da patologie in cui si incorre con l’avanzare degli anni.


Per l’osteoporosi in menopausa di aiuto possono essere alcuni medicinali omeopatici, tipo complessi come Calcarea fluorica e Calcarea phosphorica, che aiutano a rallentare la perdita di massa ossea e riducono il rischio di fratture.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*