Rimedi omeopatici per il parto

Salute

Rimedi omeopatici per il parto

Rimedi omeopatici per il parto
Rimedi omeopatici per il parto

Rimedi omeopatici per il parto. Ecco alcuni rimedi e consigli utili per affrontare il parto senza i medicinali classici ma omeopatici.

Rimedi omeopatici per il parto. La medicina omeopatica può rivelarsi di grande aiuto per le donne in stato di gravidanza durante il parto. L’omeopatia favorisce un parto con un travaglio meno doloroso possibile, con tanto di contrazioni più efficaci. I rimedi possono essere assunti sia durante il parto che dagli ultimi 3 mesi di gravidanza fin dopo la nascita.
Il fatto che i rimedi omeopatici siano non tossici, stimolino le reazioni del corpo e possano essere assimilati facilmente li rendono i più adeguati per affrontare il parto.

Esistono vari tipi di rimedi. Quelli unici, plurimi, complessi, e varie diluizioni e forme. È possibile acquistarli in polvere, granuli, tavolette, gocce. È importante assumerli lontano dai pasti e non contemporaneamente a caffé, thé, menta. Evitare di toccare con mani o bocca i granuli non utilizzati poiché perderebbero efficacia.

Essi devono essere assolutamente conservati lontano da luce e fonti di calore, da odori o profumi forti.

Tra i possibili rimedi omeopatici da assumere c’è l’Apermus. Esso ha 3 componenti e viene usato per prepararsi al parto. Stimola l’apertura spontanea del collo dell’utero e favorisce le contrazioni, la dilatazione, riduce i dolori. Con esso le spinte sono più efficaci. È possibile assumerlo dalla 37esima o 38esima settimana. Prima di partorire bisognerebbe assumerne 5 granuli ogni 15 minuti.

Actae racemosa, Cauklophyllum, Arnica. Questi 3 granuli, assunti nell’ultimo mese di gravidanza aiutano ad agire contrazioni dell’utero, sui legamenti e sulle articolazioni delle osse del sedere.
Per ciò che concerne le varie fasi del travaglio, esse ridurranno al minimo la durata del travaglio, le contrazioni e le spinte saranno molto più efficaci. Tutto ciò, con l’ausilio di un’adeguata tecnica respiratoria rappresenterebbe un grosso aiuto per le future mamme.

Molto utile anche la floriterapia con tanto di fiori di Bach che sbloccando l’energia psichica rafforza l’autostima della donna in stato di gravidanza.

Tra i nomi di rimedi omeopatici più utili a raggiungere tale scopo vi sono Mimulus, Agrimony, Red Chestnut, Rescue remedy.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche