Rimedio per il mal di gola COMMENTA  

Rimedio per il mal di gola COMMENTA  

La maggior parte delle persone prima o poi ha mal di gola, specie durante i mesi invernali quando l’aria è particolarmente secca. La maggior parte del mal di gola è causato dal comune raffreddore, dall’influenza o da virus. Di solito il mal di gola passa da sé, ma a volte occorre prendere degli antibiotici. Mentre aspettate che il mal di gola migliori, ci sono alcune cose che potete fare per alleviare il dolore.

Leggi anche: Le adenoidi si riformano?


Succhiare caramelle contro il mal di gola

Evitate ulteriore irritazione

A volte il ma di gola è causato o esacerbato dall’urlare, dal fumo o da altri fattori irritanti. Far riposare la gola e evitare l’esposizione a fattori irritanti le permette di guarire. Anche se il mal di gola è causato da una malattia, evitate di parlare troppo, di fumare e di aspirare le particelle di nebulizzazione dei detergenti domestici.

Leggi anche: NODO ALLA GOLA Sabato 11 settembre, ore 21 Terme di Recoaro


Rimedi casalinghi

Mantenete la gola umida azionando un umidificatore e bevendo liquidi caldi o freddi. Non bevete bevande alcoliche o che contengono caffeina poiché esse tendono a disidratare il corpo. Bevete acqua, tisane e succhi di frutta non acidi. L’acqua calda mescolata con il miele e con il succo di limone dona particolarmente sollievo. Succhiate compresse per la gola o caramelle dure che ricoprano la gola. Fare gargarismi con acqua e sale può favorire una più veloce guarigione.


Andate dal medico

Un’infezione batterica può causare mal di gola o faringite. Se gonfiore delle ghiandole, febbre, placche bianche in gola e difficoltà a inghiottire accompagnano il dolore alla gola, andate dal medico.

L'articolo prosegue subito dopo

Egli può individuare un’infezione batterica e prescrivervi degli antibiotici.

Leggi anche

Come avere gli occhi verdi
Guide

Come avere gli occhi verdi

Le nuove tecnologie ci consentono oggi di cambiare colore degli occhi. Come averli verdi: chimicamente o in modo naturale Cambiare colore degli occhi è possibile: passare dal marrone al verde o all'azzurro si può. Magari per una sera, o per periodi di tempo limitati, e anche più lunghi. Dipende dallo strumento usato: ma cambierà anche l'effetto e il rischio per l'iride. E' noto che il colore degli occhi è un fatto ereditario: si trasmette geneticamente e varia a seconda della quantità e distribuzione di melanina. A questa si deve infatti non solo la colorazione della pelle e dei capelli, ma Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*