Riparazione o sostituzione parabrezza auto: quanto costano

Motori

Riparazione o sostituzione parabrezza auto: quanto costano

Riparazione o sostituzione parabrezza auto: quanto costano
Riparazione o sostituzione parabrezza auto: quanto costano

Quanto costa la riparazione e la sostituzione del parabrezza? Come possono rovinarsi i vetri e cristalli dell’auto? Quando possono essere riparati senza bisogno di essere sostituiti?

Solitamente i vetri si scheggiano durante la guida, quando un sasso o altri materiali duri, colpiscono accidentalmente il vetro o vengono scagliati dalle macchine che si trovano davanti.

Un’ulteriore ragione per la quale i vetri potrebbero scheggiarsi è la sollecitazione termica, che avviene con l’utilizzo dell’acqua bollente per sghiacciare, erroneamente, il parabrezza d’inverno, o quando si lascia l’auto in garage e fuori la temperatura è prossima allo zero.

È importante non sottovalutare nessuna crepa o scheggiatura e muoversi tempestivamente per non rischiare che si ingrandisca o di incorrere in una multa di 84 euro (Art. 79, Codice stradale).

È possibile effettuare la riparazione del vetro senza ricorrere alla sostituzione se la scheggiatura non copre la visuale del guidatore, se ha una grandezza massima pari a una moneta da 2 euro e se è posizionata a più di 5 cm dal bordo del parabrezza. In caso contrario sarà necessario rimuovere l’intero parabrezza.

Nel caso di finestrini anteriori o posteriori, sarà in ogni caso necessario sostituire il vetro, in quanto è vietata la sola riparazione.

Il costo della riparazione di un parabrezza varia a seconda dalla tipologia di danno (scheggiatura o un’incrinatura al vetro) e si aggira intorno ai 60 e i 90 euro. Generalmente è coperto dall’assicurazione, se è presente una copertura assicurativa per i danni ai cristalli, che però può includere un costo di franchigia (bisogna verificare nel contratto).

Per quanto riguarda il costo di sostituzione di un cristallo auto varia a seconda di qual è cristallo danneggiato (parabrezza, lunotto o finestrino laterale), marca dell’auto, modello e anno d’immatricolazione. La sostituzione dei finestrini laterali è sempre coperta dall’assicurazione. Nel caso in cui invece la sostituzione abbia un prezzo maggiore alla copertura del massimale assicurativo, il cliente deve pagarne la differenza.
In linea di massima un parabrezza nuovo ha un prezzo compreso tra i 300 e i 1000 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...