Rischi per la salute dei pesci d’acquario: Funghi COMMENTA  

Rischi per la salute dei pesci d’acquario: Funghi COMMENTA  

I focolai fungini sono comunemente indicati dalla loro crescita distintiva sul corpo del pesce, spesso descritta come dei bitorzoli che ricordano un po’ l’aspetto del cotone.


Ad essi segue in genere un altro tipo di disturbo, come un infezione di batteri o di parassiti. Il trattamento più comunemente prescritto in questi casi è quello di utilizzare l’1 per cento di phenoxethol in acqua distillata, ma senza esagerare perché c’è il rischio che con questo stesso trattamento potreste uccidere anche i pesci.


Tuttavia si noti che se il pesce non viene curato in qualche modo, molto probabilmente finirà per perire.

C’è un fungo con un nome simile all’ ich, chiamato ichthyosporidium, che si tratta mettendo del phenoxethol nel cibo o un altro farmaco anti-fungino, ma il trattamento non è sempre efficace.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*