Risoluzione del DNS locale

Tecnologia

Risoluzione del DNS locale

Il file “hosts”, sui computer che montano un sistema operativo della famiglia Windows, contiene informazioni che consentono al computer di eseguire una funzione limitata del DNS localmente.

Il file in questione si trova nella cartella %systemroot%\system32\drivers\etc, e può essere utilizzato per archiviare le informazioni di IP/dominio per i siti che non si vogliono perdere.

Può anche essere utilizzato per bloccare i siti a cui non vuoi che altri uteneti del tuo PC possano accedere.

Questo file può essere modificato utilizzando il normale blocco note di windows.

Immettere l’indirizzo di loopback locale, 127.0.0.1, accanto a un nome di sito nel file hosts per bloccare l’esecuzione della richiesta di indirizzo per raggiungerlo: in effetti, così facendo, è come se “cancellaste” quel sito dalla porzione di Internet che il vostro PC è in grado di raggiungere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche