Rissa a colpi di machete COMMENTA  

Rissa a colpi di machete COMMENTA  

I carabinieri della compagnia Roma Casilina hanno sedato una rissa scoppiata in piena notte per le vie della città tra due fratelli ed un pasticciere che si era intromesso per calmare gli animi.


Alla vista della volante, i fratelli hanno cercato di nascondere un machete e vari coltelli che sono stati rinvenuti in un bar in via Alessandrino, teatro dello spiacevole episodio.


Dopo una serie di accertamenti, i carabinieri hanno anche rinvenuto nerll’auto del pasticciere un pugnale.

Fa una certa impressione pensare che due fratelli si fronteggiano per strada armati di machete e coltelli.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*