Rissa al circo tra clown e attivisti dei diritti degli animali COMMENTA  

Rissa al circo tra clown e attivisti dei diritti degli animali COMMENTA  

Se avete già paura dei clown, distogliete lo sguardo ora.

Un gruppo di manifestanti per i diritti degli animali ha tentato di interrompere un circo, gesto che ha provocato una rissa di massa che coinvolge clown e perfino il direttore del circo.

La lotta è scoppiata quando i manifestanti hanno cercato di entrare con forza nel Ramos Bros Circus, che dispone di numerosi animali, mentre si trovava a San Bernardino, vicino a Los Angeles.

Centinaia di spettatori hanno assistito alla scena: i lavoratori del circo nei loro costumi di scena hanno cercato di fermarli ma a quel punto le cose sono diventate violente.

Ringmaster Oliver Ramos, che sostiene di aver ricevuto un labbro spaccato dopo essere stato colpito in faccia con il suo microfono, ha detto: ‘Tutto ad un tratto, quando mi sono girato uno di loro è saltato sopra di mio zio – che più di 68 anni – e hanno cominciato a colpirlo, così ho reagito.

Due manifestanti sono stati arrestati per l’incidente ma i membri del loro gruppo sostengono che stavano svolgendo una dimostrazione non violenta quando sono stati assaliti dai lavoratori del circo.

Nicholas Shaw-McMinn, membro dell’rganizzazione per i diritti degli animali azione, ha detto: ‘I dipendenti ci hanno bloccato li e non ci lasciavano.

Hanno aggredito noi manifestanti, alcuni con le armi ‘.

Ringmaster Ramos, che ha chiamato i manifestanti ‘fanatici’, ha detto che è necessario intervenire per assicurarsi che non accada di nuovo.

‘Queste persone stanno sfuggendo di mano, ‘ha detto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*