Rissa sul volo Beirut-Londra: pilota costretto ad atterraggio di emergenza

Esteri

Rissa sul volo Beirut-Londra: pilota costretto ad atterraggio di emergenza

Una rissa in piena regola con scazzottata annessa è scoppiata su un volo decollato dalla città di Beirut, in Libano e diretto a Londra, in Inghilterra. Due passeggeri hanno iniziato a litigare e dalle parole sono passati ai fatti alzando le mani l’uno sull’altro, il tutto davanti agli occhi attoniti delle altre persone a bordo, una delle quali ha ripreso tutto con il proprio smartphone. Il volo Middle Eastern Airlines è stato così costretto, su decisione del pilota, ad un atterraggio di emergenza nell’aeroporto di Istanbul, in Turchia, una sosta non programmata per far uscire i due uomini dall’aereo e poter nuovamente decollare in sicurezza.

Nel filmato, pubblicato sul web nelle ultime ore, si vede l’uomo più anziano sferrare per primo un pugno ed un secondo uomo più giovane rispondere con altri pugni, colpendolo ripetutamente alla testa. L’episodio risale allo scorso mercoledi dopo il decollo dall’aeroporto internazionale Rafic Hariri di Beirut. Nel filmato si sente l’autore ridere ed esclamare, ‘è così divertente’, un pensiero non certo condiviso dagli assistenti di volo. Tutto sarebbe iniziato proprio a causa di una discussione di un passeggero con una hostess, sfociato in un’aggressione. Il secondo passeggero sarebbe intervenuto per difendere l’assistente di volo e avrebbe così avuto inizio la rissa.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...