Ristorante Zafferino COMMENTA  

Ristorante Zafferino COMMENTA  

 

Zafferino si propone come il ristorante dei prodotti tipici abruzzesi.

Viene inaugurato in aprile di quest’anno con la voglia e la passione della Regione alla quale si ispira. Lo chef propone i migliori piatti della tradizione culinaria e culturale abruzzese.

Leggi anche: Quali sono i robot da cucina a poco prezzo


Gli ingredienti, sempre di prima scelta, vengono da laboratori artigianali dove da anni si tramanda gusto e tradizione.

 

L’obiettivo è di divenire presto un punto di riferimento forte per chi ama il mondo gastronomico abruzzese.

Leggi anche: Come fare in casa le barrette energetiche


I due manager, Gilberto Moschella e Giovanni Cossu, sono garanti della bontà dei prodotti e del piacere di stare a tavola.

Con la società DABRUZZO s.r.l. si vuole realizzare un progetto per la promozione del territorio tramite la degustazione dei prodotti tipici abruzzesi mettendo in mostra proprio quelli aquilani come lo zafferano di Navelli, le lenticchie di Santo Stefano di Sessanio, il farro, i formaggi tipici come il pecorino di Castel del Monte, Pizzoli e di Arischia, i salumi ed i prosciutti, le carni, il pesce Paranza dell’Adriatico, il tartufo ed il torrone.

Questi prodotti si intende esportarli in tutto il mondo sia con l’apertura di altri punti “Zafferino” sia tramite un centro cottura per la produzione di salse per la realizzazione di primi piatti tipici abruzzesi per eccellenza di altissima qualità come Mugnaia, Pecorara, Zuppa di lenticchie, Zuppe di farro e tanto altro.

L'articolo prosegue subito dopo

Nel punto vendita Zafferino si potrà socializzare e degustare anche il nostro connubiuo “Mare e Monti” e l’arrosticino, famoso per la carne di pecora allevata alle pendici del Gran Sasso d’Italia.
Tutto questo nasce da un’idea di Giovanni Cossu dopo il sisma del 6 aprile 2009 proprio per rilanciare e promuovere il territorio ed i sapori  aquilani, con la direzione del maestro Gilberto Moschella e la preziosa arte culinaria che verrà decantata dallo chef ANOWAR, che esalterà i genuini piatti abruzzesi nel primo punto vendita della capitale romana per spostarsi poi su tutte le tavole del mondo.

 

L’atmosfera creata dall’ambiente sposa la mission di Zafferino. “I classici ci leggono più di quanto noi li leggiamo”. E allora proponiamo l’essenza del sapore e delle persone per creare un’atmosfera metatemporale che faccia sentire a tutti a proprio agio ed in sintonia con Zafferino.

La taberna offre anche il servizio di rivendita e degustazione dei prodotti tipici abruzzesi  come

Tartufo della Vallata Subequana, i  formaggi  tipici,  tra cui spiccano il pecorino di Castel del monte, Pizzoli,  Arischia, i salumi ed i prosciutti come quello Gran sasso, le carni, e tanti primi piatti come Mugnaia, pecorara, Zuppa di lenticchie di Santo stefano di sessanio, zuppe di farro ed ancora altro.

Il tutto è prettamente fornito da aziende aquilane. Altra specialità è anche l’olio che viene prodotto da frantoio artiginale esportato direttamente nel nostro ristorante.

The Restaurant

Zafferino itself as the restaurant of typical products of Abruzzo. Was inaugurated in April this year with the desire and the passion of the region to which it was inspired. The chef offers the best dishes of the culinary and cultural Abruzzo. The ingredients always first choice, come to workshops where for years has been handed down taste and tradition. The goal is to soon become a strong point of reference for those who love the culinary world Abruzzo. The two managers, Gilberto and John Moschella Cossu, are guarantors of the quality of the products and the pleasure of being at the table. With the company DABRUZZO s.r.l. you want to create a project for the promotion of the territory through the tasting of typical products of Abruzzo exposing the ones Aquila as Navelli saffron, lentils of Santo Stefano di Sessanio, spelled, cheeses such as pecorino di Castel del Monte , Pizzoli and Arischia, salamis and hams, meats, fish Paranza Adriatic, truffles and nougat. These products shall mean export them all over the world both with the opening of other points “Zafferino” or through a cooking center for the production of sauces for the realization of first courses typical Abruzzo par excellence of the highest quality as Mugnaia, Pecorara, soup lentils, barley soups and much more. In the store Zafferino you can socialize and enjoy also our connubiuo “Mare e Monti” and arrosticino, famous for sheep meat raised on the slopes of Gran Sasso in Italy. All this is the brainchild of John Cossu after the earthquake of April 6, 2009 just to revive and promote the area and flavors L’Aquila, with the direction of maestro Gilberto Moschella and precious culinary art to be praised by chef Alessandro Cipollone, which will enhance the authentic dishes of Abruzzo in the first store of the Roman capital to move then on all tables in the world. The atmosphere created from the bride’s mission Zafferino. “The classics we read more than we read them.” So we propose the essence of taste and people to create an atmosphere that makes everyone feel metatemporal at ease and in harmony with Zafferino. The tavern also offers reseller services and tasting of typical products of Abruzzo as Truffle of the Valley Subequana, local cheeses, among which the sheep of Castel del Monte, Pizzoli Arischia, salamis and hams like Gran Sasso, meat, and many pasta dishes like Mugnaia pecorara, Lentil soup St. Stefano di Sessanio, farro soup and yet another. The whole is purely provided by companies Aquila. Another specialty is the oil that is produced by artisan mill exported directly in our restaurant.

 

Leggi anche

verdi
Donna

Occhi verdi: frasi più belle

Azzurri, nocciola, cerulei e verdi...ognuno ha gli occhi di un colore diverso e unico. Ad ogni colore la frase giusta: quelle più belle per gli occhi verdi. Gli occhi sono la nostra finestra sul mondo, lo specchio dell'anima. Marroni, nocciola, azzurri, cerulei, viola, verdi...ogni colore ha il suo fascino e cela un animo diverso. È importante trovare le parole giuste, quelle che sappiano parlare del colore e delle sue sfumature, ma anche del carattere della persona. Gli occhi che chiamiamo verdi in realtà hanno tonalità sempre diverse. Alcuni tendono più all'azzurro, altri al nocciola: sono comunque profondi e magnetici. Quali sono le frasi Leggi tutto
About Simona Pagliarini 62 Articoli
Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda. (Horacio Verbitsky) Simona, laurea in Psicologia presso l'Università di Roma La Sapienza Giornalista-pubblicista di politica interna, estera e cronaca, scrittrice Amo l'amore, scrivere, il mare, la neve e la vita
Contact: Google+

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*