Ritirato dai supermercati sale di Sicilia: l’azienda si difende

News

Ritirato dai supermercati sale di Sicilia: l’azienda si difende

Nei giorni scorsi è circolata la notizia del ritiro dai supermercati a marchio Coop di alcuni lotti di un prodotto molto venduto e utilizzato dai consumatori, il Sale di Sicilia Iodio, prodotto dall’azienda siciliana Italkali.

L’azienda ha contattato la nostra Redazione sottolineando che i prodotti Sale di Sicilia sono sempre stati conformi alle norme di legge e si è trattato di un errore di ARPA Lazio.

Pertanto la notizia che circolava nei giorni scorsi e che ha creato allarme tra i consumatori è da ritenersi infondata. Ci scusiamo con la Italkali per aver riportato il comunicato stampa del ritiro di alcuni lotti di sale dal mercato e con i consumatori.

Non sempre noi giornalisti abbiamo la possibilità di verificare correttamente i comunicati stampa che ci vengono segnalati, per cui a volte può sfuggire la pubblicazione di una notizia che, come in questo caso, successivamente viene rettificata sulla base di nuovi elementi e circostanze.

1 Commento su Ritirato dai supermercati sale di Sicilia: l’azienda si difende

  1. Spettabile Redazione,

    come già richiesto per email in data 26 giugno e 6 agosto us,

    riferendoci a questa notizia da voi pubblicata a gennaio scorso nei giorni in cui la notizia del richiamo volontario si è ampiamente diffusa in modo errato e con uno spiacevole allarmismo,

    vi chiediamo di pubblicare e indicizzare opportunamente un nuovo articolo di smentita diretta con opportuno risalto nella homepage del vostro sito web.

    Sottolineiamo la necessità di titolare opportunamente il nuovo articolo, anche per quanto riguarda il tag title, e procedere alla opportuna indicizzazione al fine di generare un traffico che copra quello generato in precedenza.

    Così facendo la scrivente Società potrà ritenere pacificato il danno di immagine subito e quindi, almeno parzialmente, ripristinato lo status quo ante e le si eviterà di dover intraprendere altre azioni a propria tutela.

    Vi segnaliamo il comunicato che l’Azienda ha emesso al fine di fugare le imprecisioni che sono state diffuse: http://italkali.com/accertata-la-totale-conformita-del-sale-di-sicilia-iodio-piu-fino/ in quanto:
    – le contro analisi ufficialmente effettuate dall’Istituto Superiore di Sanità hanno confermato in modo definitivo, il 13 marzo 2015, che la conformità del cartone utilizzato è indubbia;
    – tutto il prodotto è quindi perfettamente conforme e può essere consumato senza alcun timore;
    – ARPA Lazio ha ufficialmente ammesso l’errore delle analisi effettuate, quindi anche i campioni analizzati erano e sono sempre stati conformi.

    In attesa di un vostro cortese e urgente riscontro cordiali saluti,

    Italkali S.p.A. Società Italiana Sali Alcalini
    rispondi a: comunicazione@italkali.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...