Ritiro Inter

Inter

Ritiro Inter

L’Inter si ritroverà a Pinzolo dal 5 al 15 luglio, il primo allenamento si svolgerà il giorno 6 luglio.

Mr. Stramaccioni ha voluto convocare quattro ragazzi della primavera:Matteo Bianchetti (classe 1993), Ibrahima Mbaye (classe 1994), Alfred Duncan (classe 1993) e Samuele Longo (classe 1992).

Ci sono ancora delle questioni da definire; l’addio a Lucio potrebbe non essere indolore, voci di radio mercato hanno dato possibile l’arrivo a Torino, sponda Juventus, dell’ormai ex difenzore nerazzurro: se il difensore carioca dovesse andare a rinforzare la Juventus, sarebbe questo un imperdonabile errore-

Si parla anche di una ormai certa risoluzione di Forlan, per l’attaccante si parla del Brasile, anche se al momento il giocatore risulta convocato per la preparazione.

Continuano le trattative per Maicon e per Julio Cesar.

Un dubbio in questo momento assale il tifoso interista, abituato da anni a una presenza costante del presidente Moratti, sembra ora che la dirigenza abbia sposato una politica di austerity.

In questo momento di crisi obiettivamente non si può accusare nessuno di voler risparmiare cifre folli, però il tifoso non può sopportare di notare una colpevole assenza nelle trattative di mercato.

Ben venga la politica dei giovani, è corretto e saggio voler puntare su giovani capaci supportati da giocatori già scafati, ma occorre anche riuscire a piazzare qualche colpo che possa dare quel quid necessario a ottenere vittorie in Italia e in Europa.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.