Ritiro vaccini in Germania

Attualità

Ritiro vaccini in Germania

L’agenzia tedesca per le vaccinazioni ha annunciato oggi che alcuni vaccini antinfluenzali prodotti da Novartis non devono essere utilizzati e che la multinazionale svizzera del farmaco ha acconsentito a ritirarli.

L’Istituto Paul-Ehrlich ha detto che il ritiro riguarda alcuni lotti dei vaccini Begripal e Fluad. In ogni caso, l’agenzia ha chiarito che il ritiro è una misura precauzionale e che nei farmaci prodotti in Germania non sono state rinvenute piccole particelle trovate invece in Italia.

Ieri il ministero della Salute italiano ha vietato la vendita e l’uso di quattro vaccini prodotti da Novartis, tra cui Fluad, in attesa di test sul possibile aumento degli effetti collaterali. La stessa misura è stata assunta, ma solo per due vaccini, anche dalla Svizzera.

Oggi la multinazionale ha detto in una nota che il divieto del governo italiano fa seguito a una sua relazione circa la presenza di piccole particelle nei vaccini, di cui però ha garantito la sicurezza.

Fonte: Reuters

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche