Ritrovato messaggio d’amore scritto da un migrante COMMENTA  

Ritrovato messaggio d’amore scritto da un migrante COMMENTA  

bigglietto-420x279

Lo scorso 23 Agosto, nel canale di Sicilia, sono morti diciotto migranti che stavano raggiungendo le coste italiane. I corpi sono stati recuperati, ma insieme ai cadaveri il mare ha restituito anche altro. Nel porto di Pozzallo è stato rinvenuto un biglietto, scritto in dialetto arabo, di sicuro appartenuto ad uno dei poveri migranti morto durante il naufragio. Il significato del biglietto, di piccole dimensioni, è anonimo, ma il contenuto è stato tradotto.


Si tratta di un messaggio d’amore. Ecco il testo: “Avrei voluto stare con te. Mi raccomando, non ti dimenticare  di me. Ti amo tanto. Vorrei che tu non ti dimenticassi di me. Stai bene amore mio. Ti amo”. E poi un cuore che lega le due iniziali della coppia, A ama R. Che dire, un messaggio che strazia il cuore e fa riflettere su quanto la vita, a volte, sia davvero ingiusta.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*