Riuscirà Ibra a vincere la Champions League quest’anno?

News

Riuscirà Ibra a vincere la Champions League quest’anno?

Riuscirà Ibra a vincere la Champions League quest'anno?
Riuscirà Ibra a vincere la Champions League quest'anno?

Ibra e la maledizione della Champions League. Ogni anno il quesito si rinnova, visto il calibro del fuoriclasse svedese, a secco di trionfi continentali.

Nuovo anno, vecchia storia. Zlatan Ibrahimovic possiede uno dei palmares più contraddittori della storia del calcio. L’asso svedese è infatti specialista delle principali competizioni nazionali, avendo conquistato ben 13 scudetti con addosso 6 maglie diverse (Ajax, Juventus, Inter, Barcellona, Milan e Paris Saint Germain) in 15 anni, ma detiene altresì uno spiacevole score in Champions League, in termini di risultati.

Una competizione che tra l’altro, fatta salva la semifinale del 2010 contro l’Inter disputata con il Barça, per il resto non lo ha mai visto oltrepassare il checkpoint dei quarti di finale, e che in questa stagione, dopo l’ennesimo cambio di casacca del campione di Malmoe, difficilmente gli regalerà una soddisfazione. Il Manchester United, appena passato sotto le redini di José Mourinho, non prenderà infatti parte alla maggiore rassegna europea per club, in virtù del quinto posto ottenuto nell’ultimo campionato con Louis Van Gaal in panchina, e per quest’anno dovrà accontentarsi dell’Europa League. Per Ibra si avvicina quindi una nuova esperienza in Premier League, campionato a lui sconosciuto, senza tuttavia la possibilità di concorrere per uno dei trofei più ambiti dai calciatori professionisti. Una lacuna pesante in una carriera comunque di livello indiscutibile, ma destinata, a quanto sembra, a restare il più grande tabù dello svedese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...