Rivolta M5Stelle contro Lombardi: “Decide tutto senza ascoltarci” COMMENTA  

Rivolta M5Stelle contro Lombardi: “Decide tutto senza ascoltarci” COMMENTA  

C’è un po’ di maretta all’interno del Movimento Cinque Stelle. Stavolta i deputati ce l’hanno con la capogruppo alla Camera dei Deputati Roberta Lombardi che, a loro avviso, lunedì scorso alla Camera avrebbe letto un suo discorso, e non quello concordato insieme in Rete.

“Dovevamo parlare di Cipro, della crisi economica peggiore di tutti i tempi, e lei se ne è uscita con l’equivalente di una brutta tesi di laurea triennale.

E poi chi l’ha scritta, uno dei suoi aiutanti?”.

C’è chi, come il deputato grillino Adriano Zaccagnini, durante l’incontro di chiarimento con la Lombardi, si è alzato in piedi e ha chiesto le sue dimissioni.

“Non è capace di lavorare in gruppo, non sa gestire le persone”. Questo è ciò che pensa la maggior parte dei deputati del Movimento Cinque Stelle, staremo a vedere cosa accade.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*