Robbie Williams: più divertimento e meno impegno

Musica

Robbie Williams: più divertimento e meno impegno

Una delle star musicali più originali ed eclettiche è sicuramente Robbie Williams: queste le sue recenti dichiarazioni riguardo alla sua carriera.

Robbie Williams è una pop star eclettica e geniale. Ora che ha da poco compiuto 42 anni, il cantante dichiara di sentirsi più in forma che mai. In una recente intervista ha rivelato di essere finalmente in pace con se stesso. “All’inizio della mia carriera volevo essere un cantante impegnato: ora ho accettato che nel mio dna c’è il cabaret, l’obbligo di divertire”, ha detto. La passione per l’intrattenimento e la capacità di trovare sempre il lato comico nelle cose le ha ereditate da suo padre. Il nuovo album “The Heavy Entertainment Show” inaugura un nuovo capitolo della sua vita, di solista ed artista più maturo. “Ora la mia unica sfida è essere un padre e un marito all’ennesima potenza”, ha dichiarato. In coincidenza con il lancio del nuovo album è avvenuto anche il trasferimento di Robbie Williams da Los Angeles a Londra, dopo 17 anni di vita in Usa.

Uno dei motivi che ha spinto Williams a lasciare l’America è che vorrebbe che i suoi figli crescessero “con una mentalità europea”.

Vedremo Robbie Williams in giro per gli stadi con il suo tour, sarà anche da noi in Italia al Bentegodi di Verona, il 14 luglio 2017. Di recente Robbie Williams ha ricevuto il “Brits Icon Award”, un prestigioso riconoscimento che è stato dato anche ad altre star della musica, come Elton John e David Bowie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...