Roberta Ragusa, perulstrato parco di San Rossore COMMENTA  

Roberta Ragusa, perulstrato parco di San Rossore COMMENTA  

Nella giornata di ieri, decine di carabinieri e poliziotti hanno cercato il corpo di Roberta Ragusa tra le dune e gli arenili del parco regionale di San Rossore.

La perulustrazione, per trovare la donna scomparsa ormai più di un anno fa dalla sua casa di Gello di San Giuliano Terme, non ha dato esito positivo.

Secondo gli inquirenti Roberta Ragusa sarebbe stata uccisa dal marito Antonio Logli. Intanto la procura sta preparando alcuni interrogatori ai familiari dell’uomo, che al momento rimane l’unico indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*