Roberta Ragusa, prosciolto il marito

News

Roberta Ragusa, prosciolto il marito

Emesso ieri pomeriggio il dispositivo di “non luogo a procedere” nei confronti di Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa a Gennaio del 2012 dalla sua abitazione di Gello a San Giuliano Terme. Il giudice per le indagini preliminari Giuseppe Laghezza ha quindi prosciolto l’uomo, che invece per la Procura di Pisa è colpevole di omicidio volontario e distruzione del cadavere. Due punti di vista diversi, visto che il pm aveva disposto il rinvio a giudizio, mentre ora il gup rovescia la situazione con questo dispositivo a sorpresa.

Il procuratore Roberto Giaconi ha descritto Logli come un “bugiardo patentato”: portava avanti da anni una relazione clandestina con una donna molto vicina alla donna, questo dimostrerebbe la capacità dell’uomo di dire menzogne. Il pubblico ministero ritiene che Logli abbia ucciso la moglie Roberta perché questa aveva scoperto la sua tresca con Sara Calzolaio, forse preoccupato di perdere tutto con una eventuale separazione.

1 Trackback & Pingback

  1. Roberta Ragusa, prosciolto il marito | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche