Roger Waters esclude Reunion COMMENTA  

Roger Waters esclude Reunion COMMENTA  

I Fan sono avvertiti.

Niente reunion per i mitici Pink Floyd.

Pink Floyd  si sono sciolti nel lontano 1985, dopo due anni di totale inattività che li separava dalla loro ultima fatica The final cut (del 1983). Al termine del primo lustro degli anni ’80 infatti Roger Waters – cantante, bassista e leader carismatico della band – uscì dal gruppo per intraprendere una, poi rivelatosi remunerativa, carriera solista.


“Tornerà a suonare con i rimanentiPink Floyd?”. Laconica, e in assenza della benché minima reticenza, la risposta: “Non posso. Stasera ceno con Nick(Mason, batterista del gruppo, ndr), lui sì che lo rifarebbe, anche immediatamente.

Ma io ho lasciato i Pink Floyd per ragioni serie, e fu una cosa giusta da fare. Era finita nel 1985 ed è finita ancor’oggi”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*