Rolling Stone dalla parte di Hillary Clinton: candidato più qualificato COMMENTA  

Rolling Stone dalla parte di Hillary Clinton: candidato più qualificato COMMENTA  

Rolling Stone sta dalla parte di Hillary Clinton. Con lo scontro fra Hillary Clinton e Donald Trump ormai quasi certo, la rivista americana ha deciso di prendere una posizione, e lo ha fatto per bocca del suo cofondatore Jann S. Wenner. La Clinton è “il candidato più qualificato alla presidenza dei tempi moderni”, ha affermato Wenner, che ha anche paragonato la ex First Lady e ex Segretario di Stato ad Al Gore. “Non possiamo dimenticarci” ha ricordato Wenner, “cosa è accaduto quando Al Gore ha perso e George W. Bush è stato eletto ed è diventato uno dei peggiori presidenti della storia americana”.

Un giudizio che non lascia molti dubbi circa il Wenner – pensiero, in base al quale “idealismo e onestà sono qualità cruciali”, “ma essere un candidato della rabbia”, con esplicito riferimento a Bernie Sanders, “non è abbastanza”: occorre “qualcuno con esperienza che sappia come combattere in modo anche duro”. E Hillary Clinton sembra avere tutte le carte in regola, da questo punto di vista.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*