Roma, 15 pitoni a guardia di un tesoro di droga - Notizie.it
Roma, 15 pitoni a guardia di un tesoro di droga
News

Roma, 15 pitoni a guardia di un tesoro di droga

Tradizione vuole che a guarda del tesoro custodito in un castello, o della principessa ivi tenuta prigioniera, ci siano uno o più draghi, esseri feroci, per sconfiggere i quali occorrono grandi forza e coraggio.

Storie medievali, mitiche, non fosse che una di queste si è presentata agli occhi di alcuni poliziotti che hanno fatto irruzione in un appartamento, ieri, a Roma. GB le iniziali dell’uomo di 28 anni proprietario dell’appartamento nonché artefice di un sofisticato sistema di protezione di quello che, per lui, era prezioso quanto un tesoro. Droga per un totale di un chilogrammo e mezzo in marijuana, divisa con accuratezza e precisione in barattoli e buste di plastica, si presume, pronte alla vendita. Poi una maschera antigas con annesso bong, coltelli, una balestra, alcune armi da fuoco e un trita erba per raffinati interventi di giardinaggio. Infine 35 mila euro in contanti e un quaderno con annotazione rigorosa della contabilità, entrate e uscite, spese, date, nomi e tutto quanto.

Visto il valore del tesoro, GB ha deciso di fare un investimento per proteggere i suoi beni, e così ha riempito la propria abitazione di guardiani di quelli che alcune persone proprio non riescono quasi neppure a guardare.

Guardiani ignari della missione loro destinata, eppure di certo molto efficaci, un plotone di serpenti costrittori affiancati da un’iguana, forse in veste di sergente maggiore, chissà. 15 pitoni da più di un metro di lunghezza e un’iguana (che, in verità, per quanto sembri un essere di tremenda ferocia, è erbivoro e piuttosto inoffensivo) sono stati una vera e propria sorpresa per gli agenti del commissariato di Ponte Milvio, che seguivano da tempo GB e avevano infine ottenuto il mandato per la perquisizione. Di fronte a un tale imprevisto, hanno dovuto chiedere il supporto di una squadra della Guardia Forestale, che è intervenuta catturando i rettili uno per uno, sgominando l’esercito di GB e aprendo la strada alla conquista del di lui tesoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche